Quando acquistate un cucciolo ricordate sempre di controllare...

Quando acquistate un cucciolo ricordate sempre di controllare...

Qui di seguito, vorrei elencare qualche piccolo consiglio, che spero possa essere utile a chi si accinge per la prima volta ad acquistare un cucciolo,
sulla base dei quali poter operare una scelta consapevole ed evitare eventuali truffe e delusioni.
Se desiderate acquistare un cucciolo di razza pura, rivolgetevi sempre ad allevatori o privati seri e competenti.
Non acquistate MAI cani nei negozi o presso allevamenti multirazza, questi ultimi più che allevamenti sono tristi supermercati del cucciolo. In questi posti troverete quasi sempre cuccioli senza pedigree, molto lontani dallo standard di razza ( spesso sono incroci con pinscher) e di dubbia provenienza.
La maggior parte di questi cuccioli sono importati dall'Est Europa, vengono separati prestissimo dalle mamma per affrontare viaggi estenuanti, in condizioni igieniche pessime, per arrivare in Italia e purtroppo la maggior parte di loro non ce la fa e muore in viaggio.
Quasi sempre i cuccioli venduti nei negozi, tanto teneri che vediamo in vetrina, sono cuccioli che hanno dovuto subire tutto questo per arrivare in Italia, sono venduti senza vaccini e sverminazioni ( anche se vi diranno il contrario) e sono già malati al momento dell'acquisto. In vetrina li vediamo svegli e pimpanti ma succede quasi sempre che dopo poco averli portati a casa si ammalano, di solito di cimurro, gastroenterite o altre malattie virali e purtroppo solo pochi riescono a salvarsi.
Diffidate dai negozianti che vi dicono che i cuccioli non sono importati ma provengono da allevamenti sicuri italiani ( o esteri), perché nessun allevatore serio venderà mai un suo cucciolo a un negoziante.
Gli allevatori (seri) vogliono conoscere le persona che prenderanno i loro cuccioli e questo non è possibile vendendo ai commercianti. Ci tengo a precisare un'altra cosa, nell' Est Europa esistono tanti allevamenti seri e che allevano bei cani ma ovviamente non venderanno certo i loro cuccioli ai commercianti. Attenzione anche agli annunci che trovate su internet, che vi chiedono di anticipare soldi senza neanche aver visto il cane, assicuratevi di persona che il cucciolo esista realmente e che sia quello visto in foto e naturalmente verificate sempre la serietà della persona.

Diffidate da chi vi dice di avere tanti cuccioli disponibili tutto l'anno di ogni genere e colore che desiderate. Probabilmente anche questa persona, importerà i cuccioli. Le mamme chihuahua partorisco pochi cuccioli e con parti difficili, e a meno che non si abbiano 40 fattrici, è molto difficile avere tanta disponibilità di cuccioli e scelta di colori tutto l'anno.

Quando vi recate in un allevamento o da un privato per vedere un cucciolo, oltre al cucciolo dovreste poter vedere almeno la madre. Gli allevatori o i privati non possiedono sempre anche il padre del cucciolo, ma poichè i cuccioli devono stare a stretto contatto con la mamma dovrebbero sempre offrirvi la possibilità di vedere la madre.
Se vi rifiutano questa possibilità chiedete sempre spiegazioni, perchè possono esserci anche motivazioni valide (ad esempio morte della mamma durante il parto). Se le motivazioni non vi sembrano valide, fatte attenzione, potrebbero essere anche questi cuccioli importati.

Non acquistate MAI cuccioli prima dei 60 giorni di età. Diffidate da chi vuole vendervi cuccioli troppo piccoli. I cuccioli più piccoli sono tanto carini, è vero, ma oltre al pericolo per la loro salute ( un cucciolo prima dei 60 giorni difficilmente sarà già vaccinato), potrebbero anche soffrire per un distacco troppo prematuro dalla madre e sviluppare in seguito problemi comportamentali. Le prime regole di socializzazione il cucciolo le apprende stando con la mamma e i fratellini. Ovviamente non è una regola che un cucciolo separato troppo presto dalla cucciolata maturi squilibri comportamentali, però un allevatore serio non dovrebbe proporvi una disponibilità troppo anticipata, anche perchè è illegale vendere cuccioli prima dei 60 giorni di età.

Assicuratevi che vi cedano il cucciolo vaccinato, sverminato e microchippato. Di solito queste tre cose sono comprese nel prezzo, o meglio, devono essere comprese nel prezzo, e ogni cucciolo deve essere venduto, già vaccinato ( deve avere almeno un vaccino), sverminato e microchippato. Fate attenzione e informatevi bene prima dell'acquisto. Sulle vaccinazioni non potete transigere. Il microchip è necessario anche per l'iscrizione all'Enci e conseguente rilascio del pedigree a cui avrà già provveduto l'allevatore. Un cucciolo non può essere venduto sprovvisto di microchip, quindi accertatevi che sia stato inserito prima della sua cessione. Un cucciolo venduto senza microchip, difficilmente avrà anche il pedigree.

Il cucciolo per essere considerato di razza, deve avere il pedigree. Ricordatevi che non esistono cani di razza senza pedigree e che il pedigree non è un documento inutile o riservato solo ai cani che fanno esposizioni cinofile. Diffidate dalle persone che differenziano il prezzo del cane fra, con o senza pedigree, a volte con una differenza anche di centinaia di euro. Tutti i cani di razza devono essere venduti con pedigree senza nessun costo aggiuntivo al prezzo del cucciolo. Per assicurarvi che realmente l'allevatore ha regolarmente inscritto la cucciolata all' Enci per ottenere il pedigree, fatevi rilasciare la fotocopia del modello A e B. Il modello A e B sono dei moduli che l'allevatore ( o il privato) deve presentare all'Enci per denunciare la monta e la cucciolata. Il modello A va presentato all'Enci entro 25 giorni dalla nascita della cucciolata, successivamente, non oltre 90 giorni dalla nascita della cucciolata, si presenta il modello B. Solo attraverso questa pratica si può iscrivere la cucciolata all'Enci e avere il pedigree. Diffidate da chi vi dice che si può ottenere in altro modo. Per ulteriori chiarimenti sul pedigree leggete "l'importanza del pedigree".

Ultima cosa, ma non per questo meno importante, informatevi tanto sulla razza e sugli allevamenti, leggete lo standard e tutto quello che c'è da sapere, non fatevi trovare impreparati quando andrete per la prima volta a scegliere il vostro cucciolo. La scelta dell'allevatore è importantissima. L'allevatore sarà, una volta acquistato il cucciolo, il vostro punto di riferimento per chiedere consigli e aiuto per tutto quello che riguarda la crescita del vostro cucciolo.

Per finire cercocane.it consiglia sempre di ADOTTARE e non COMPRARE visto che ci sono tanti cani rinchiusi nei canili.

Potrebbe interessarti...