ZUMPANO – Un finito in uno scolo dell’acqua è stato ieri dalle gurdie zoofile e dai vigili del fuoco. Alcuni passanti verso le 18.30 erano state attirate dai lamenti dell’animale rimasto intrappolato.

La segnalazione arrivava al nucleo di Guardie zoofile Oipa Provinciale di Cosenza: un di taglia media bloccato in un canale di scolo a cielo aperto, probabilmente a seguito di lavori avvenuti. Sul posto si dirige la guardia zoofila Oipa Zardetto, e allerta i vigili del fuoco. All’arrivo dei pompieri scatta l’operazione di recupero del povero animale.
Il si trova all’interno di un canale di scolo a cielo aperto alto circa 2 metri. I vigili con l’ausilio della guardia Oipa riescono a calarsi all’interno del canale e a salvare il povero animale.
Il piccolo è stato recuperato e fortunatamente, nonostante l’accaduto, risultava in buone condizioni. “Il nucleo di guardie zoofile Oipa Cosenza – si legge in un comunicato – munite di decreto prefettizio e agenti di polizia giudiziaria in merito ad animali di affezione, stanno effettuando ulteriori accertamenti per chiarire la dinamica dell’accaduto e per capire se il possa essere stato gettato nel canale di proposito e quindi denunciare penalmente”.

I correlati