Sembra una storia da regalare nella notte di Natale,una di quelle alla Walt Disney ma non è stata condita da nessuna fantasia…

Lui,Cecil Williams, ha 60 anni ed è ma ha un guida, un labrador nero di nome Orlando che ha 10 anni. Ha perso conoscenza mentre camminava sui binari della metropolitana di New York e ci è caduto mentre aspettava il treno.

E’ svenuto ed è stato svegliato dal che gli leccava la facccia mentre arrivava il treno,è rimasto immobile nel fossato fra i binari, riportando solo una lieve ferita alla testa. Illeso anche il vicino a lui.

L’incidente è avvenuto intorno a 9:30 di martedì scorso, alla stazione 125th Street ad Harlem,riporta Marisa Baldeo, portavoce della MTA. Cecil Williams è riuscito solo a dare il suo nome e chiedere del suo , che era illeso.

«Il mi ha salvato la vita», ha dichiarato Cecil all’Associated Press dal suo letto d’ospedale, dove è stato ricoverato per curare una piccola ferita alla testa. «Sono stupito», ha ripetuto. Parole condivise dalla fidanzata Cynthia. «È un miracolo. Sono molto grata a Dio», ha affermato la donna parlando con i giornalisti. Cecil William è da 18 anni, in seguito ad una meningite.

Lavorava in un magazzino di Brooklyn.

 

I correlati