Cucciolo salvato in uno stato terminale viene adottato da ragazzo autistico Un ragazzo di otto anni,

che soffre di autismo, è diventato un ragazzo profondamente insicuro e isolato in un estroverso “chiacchierone”, grazie al suo amato cagnolino che è stato salvato in quasi terminale Stato.

Questa bella storia è stata pubblicata questa settimana sul Daily Mail. In soli due mesi, il meticcio Staffordshire terrier fatto Jonny Hickey è diventato “un bambino molto felice che avessi mai visto”, secondo le parole di sua madre, Linda. Jonny, residente a Johns Creek, nello stato americano della Georgia, parlava a malapena prima di trovare Xena.

Aveva l’abitudine di passare ore da solo a giocare con le biglie in pieno l’introspezione e il terrore di ogni situazione a lui sconosciuto. Negli ultimi mesi, la vita di Jonny e Xena sono cambiate drasticamente in meglio. I due sono inseparabili “Il mio nome è Jonny e questo è il mio cane Xena”, dice il ragazzo nel video, mentre Xena riposa accanto a lui, tenendo la zampa in grembo, un chiaro segno di sostegno. “Beh, il mio Xena è stato molto ferito da persone che non sono così buoni come bene.

Ho l’autismo. Quindi penso che facciamo una squadra perfetta per diffondere in tutto il mondo, il messaggio di rispetto per gli animali e il rispetto per i bambini che sono proprio come me. “

I correlati