Erano stipati e trasportati in condizioni non idonee, ora sono ricoverati in assistenza…

 

Il Posto d’ispezione frontaliero veterinario (Pif) dell’aeroporto di Fiumicino ha sequestrato 8 di cane trasportati “in stato di sofferenza e in condizioni non idonee da due persone di cittadinanza rumena che tentavano di imbarcarli con loro sul volo Roma-Tunisi”. A comunicarlo è una nota del ministero della Salute. Gli animali, tra i quali di età inferiore ai tre mesi, “erano stipati in due piccoli trasportini ed erano in evidenti condizioni di sofferenza. I cittadini rumeni – prosegue la nota – sono stati denunciati per maltrattamento di animali mentre i sono stati ricoverati e assistiti presso l’isola veterinaria dell’aeroporto di Fiumicino”.

 

Foto puramente casuale

I correlati