Questa cagnolina è stata abbandonata davanti al … forse perchè ormai troppo vecchia! Chi si è voluto liberare di lei ha ben pensato di farla finire in un lasciandola lì…

 Le foto di questa cagnolina sono  state  diffusa dall’Associazione Anima Randagia che è intervenuta prelevandola e ricoverandola in clinica, dove per fortuna riceverà affetto e cure.

ECCO LE PAROLE SCRITTE DA FRANCESCA CONSOLE  su facebook 

Perché si deve arrivare a questo punto?

Primula pesa 4,6 kg, è anziana.

Qualcuno l’ha lasciata davanti il cancello del municipale… Ma Primula nelle sue condizioni non può vivere tra le sbarre!
E così chi ha un cuore chiede aiuto.

Non ha più i denti tranne un unico e solo canino, la sua bocca emana un odore nauseabondo, non riesce a nutrirsi.
Mandibola rotta? Neoplasia?

La piccola è in clinica, ricoverata per tutti gli accertamenti del caso.

Chiediamo che questo album venga diffuso il più possibile perché sicuramente qualcuno riconoscerà la piccola come “ERA IL CANE DI…” 
E questo “DI”, tutti Voi, avete l’obbligo morale di aiutarci a trovarlo! 
RESTERETE NEL PIÙ TOTALE ANONIMATO… MA USCITE DAL VOSTRO MURO DI OMERTÀ!
Nei giorni a seguire tutti gli aggiornamenti, la raccolta fondi e soprattutto la ricerca di un cuore puro che accolga Primula PER SEMPRE!

Per info:
Francesca Console 3294092406
presidente@animarandagia.org

PER SOSTENERCI:
BONIFICO BANCARIO: 
“ASSOCIAZ. ANIMA RANDAGIA PER LA TUTELA DEGLI ANIMALI IN
CALABRIA”
IBAN: IT14 H033 5901 6001 0000 0062 110 
BIC (per l’estero): BCITITMX 
BANCA PROSSIMA FILIALE 05000
CAUSALE: donazione Primula

RICARICA POSTEPAY:
DISPONIBILE IN PRIVATO

PAYPAL: presidente@animarandagia.org

In entrambi i casi inviare sempre mail di conferma a presidente@animarandagia.org

PER DONARCI IL 5X1000: ASSOCIAZIONE “ANIMA RANDAGIA” Per la tutela degli animali in Calabria
C.F. 9 7 0 6 9 5 7 0 7 9 0

Non possiamo far altro che ringraziarVI e ricordarVi che tutte le fatture, scontrini e quant’altro possa a Voi servire per dimostrarVi la nostra onestà e correttezza sono disponibili sempre su richiesta e presso la sede sociale dell’Associazione.

 

 

 

I correlati