La diarrea nel cane è l’espulsione di feci di consistenza alterata con una frequenza maggiore dalla norma. Esistono vari tipi di diarrea che avvengono in seguito all’incapacità dell’intestino tenue di assorbire le sostanze nutritive, comportando un aumento di secrezioni.

Le origini della diarrea possono essere di varia natura: disturbi alimentari (alimenti inquinati, pasti abbondanti), intolleranza ad alcuni componenti del cibo (es. lattosio), ad alcuni farmaci e composti tossici, infezione da parte di virus e parassiti. Esistono due tipi di diarrea: la diarrea acuta e quella cronica. La diarrea acuta si manifesta in maniera improvvisa e, solitamente, scompare nel giro di qualche giorno; è di breve durata. Se, invece, la diarrea non viene curata e si ripete in maniera ricorrente da più sette giorni, si parla di diarrea cronica (coinvolge sia l’intestino tenue che l’intestino crasso). Per capire qual è la causa della diarrea e prevenire la salute del nostro amico animale, è necessario svolgere degli esami in laboratorio come l’analisi delle feci e delle urine, test per verificare il malassorbimento delle sostanze nell’intestino, radiografie ed endoscopie. Attenzione! Se la diarrea si presenta come molto lucida, schiumosa e galleggia il vostro cane potrebbe essere affetto da giardiasi

Diarrea: per saperne di più

Causa
Maldigestione, squilibri dietetici, scompensi metabolici, infezioni da virus e parassiti, intolleranze alimentari o farmacologiche.

Segni clinici
• Aumento del numero di defecazioni nell’arco della giornata
• Alterazione della consistenza delle feci

Progressione della malattia se non trattata
Diarrea cronica

Quando chiedere al veterinario?
Se la diarrea prosegue per più di un giorno. Ricordarsi di portare, durante la visita, un campione di feci recente. Diagnosi Esame del sangue completo, analisi delle urine, analisi delle feci, radiografie, endoscopia, test di funzionalità del pancreas esocrino, test per il malassorbimento di sostanze, altri esami di laboratorio.

Trattamento Terapia specifica e collaterale.
Chiedi indicazioni al tuo veterinario.

Prognosi
Una volta individuata la causa e sottoposto il cane al trattamento si verifica la scomparsa del fenomeno. Già dai primi giorni di cura si iniziano a vedere i primi miglioramenti. È importante durante il trattamento, controllare che il cane non perda troppo peso per evitare un eccessivo indebolimento corporeo.