Questa storia arriva dallo stato indiani del Punjab…due cuccioli sono caduti dentro ad un pozzo…

La madre dei piccoli,abbaiando ha attirato l’attenzione del suo proprietario,che con grande sorpresa e spavento ha notato a fianco dei due cuccioli un cobra reale che non mostrava alcuna ostilità nei confronti dei piccoli,ma addirittura gli impediva di muoversi dal lato dove vi era l’acqua e avrebbero potuto annegare…i soccorritori hanno impiegato circa 48 ore per poter scendere all’interno dovendo allargare l’ingresso,ed il cobra reale era sempre li a fianco dei due cuccioli.

Soltanto quando i soccorritori sono riusciti a toccare il fondo,il cobra si è spostato di lato favorendo il recupero dei cuccioli e….permettendo ai soccorritori di trarre anche lui in salvo…senza alcun modo mostrare ostilità.Appena fuori dal pozzo il cobra è stato lasciato libero nel bosco adiacente.

Questo fa pensare che anche gli animali più pericolosi della terra conoscono la coesistenza e la reciproca assistenza…cosa che l’umano ancora deve imparare….

I correlati