Come negli esseri umani, anche nel la febbre è un indicatore del  possibile stato sofferente del nostro amico a quattro zampe, ma nella maggior parte dei casi, non è motivo di preoccupazione.

Ecco da cosa intuire che qualcosa non và:

1) Tocca le zampe e le orecchie del . Di solito, un che ha la febbre ha orecchie e zampe molto calde.

2)Tocca il naso del . Se il naso è caldo e ricoperto da perdite verdastre o giallastre, è possibile che il abbia sia la febbre

3)Esamina le sue gengive. Se il ha la febbre, le sue gengive saranno calde e asciutte.

4) Osserva il suo atteggiamento. Normalmente un con febbre è abbattuto, apatico, non si alza dalla cuccia, non mangia, è svogliato.

Nel dubbio ovviamente se si nota qualcosa che non và è cosigliabile evitare il “fai da Te” e  contattare il veterinario per un’opinione professionale.

I correlati