Il virus del cimurro canino colpisce principalmente il , ma in Europa può interessare in modo grave anche altri animali, come la volpe e il furetto.

Il Cimurro nel , colpisce soprattutto i cani giovani, più predisposti ad essere attaccati da questo virus.
Il contagio può avvenire per contatto sia diretto che indiretto , cioè tramite contatto con scolo nasale , saliva ed altre secrezioni oculo nasali di animali infetti.
Il cimurro nella sua forma iperacuta colpisce generalmente i cuccioli sotto i tre mesi di vita che non sono ancora stati vaccinati e, se non curata in tempo, porta alla morte dell’animale.

SINTOMI:
I sintomi che contraddistinguono questa forma virale sono:
Tremori muscolari
Congiuntivite
Inappetenza
Tosse
Diarrea

CURA
Per il Cimurro Nel non esistono farmaci che debellano il virus , infatti la terapia consiste nell’utilizzo di antibiotici per tenere sotto controllo le infezioni batteriche e la terapia con flebo per compensare lo stato di disidratazione e dimagrimento.

PREVENZIONE
E’ importante vaccinare i nostri amici a quattro zampe contro questa brutta malattia all’età di due-tre mesi di vita ed effettuare il richiamo dopo un mese circa e poi annualmente.

I correlati